Secondo Nomisma la svolta immobiliare è vicina

Il rapporto dell’Osservatorio Immobiliare di Nomisma rivela che la svolta del settore immobiliare è piuttosto vicina. Si è leggermente affievolita l’euforia, ma le previsioni per il 2017 parlano di un buon aumento delle transazioni rispetto a quanto avvenuto nel 2016.

Il rapporto di Nomisma parla anche dei prezzi degli immobili che, dopo le flessioni degli ultimi anni, sembra che ormai vicino a ritornare in terreno positivo, così come avvenuto sul mercato di Milano, solitamente precursore dei tempi. Sempre relativamente ai prezzi degli immobili, Nomisma rileva “come per effetto della pressione della domanda” i prezzi “risultino in media ormai prossimi all’invarianza; per questo i cambiamenti registrati potrebbero indurre la componente d’investimento, pressoché scomparsa dal mercato al dettaglio, a riattivarsi”.

Bene, infine, anche il fronte delle locazion dove si respira un’aria di grande fiducia soprattutto vista la  forte domanda di locazioni brevi (temporanee), da parte di lavoratori in mobilità sul territorio e di giovani che si spostano per motivi di studio o per esigenze di lavoro.