Arredare il bagno in stile vintage

bagno-vintage

Niente mobili ipermoderni e su misura: il bagno del 2018 è vintage, semplice ed affascinante.

La tendenza di quest’anno per arredare il bagno di casa è il vintage, uno stile caratteristico ed essenziale che tuttavia non rinuncia al comfort.
A differenza di quanto si potrebbe pensare, arredare un bagno in stile vintage  non è affatto complicato o esageratamente dispendioso, anzi è qualcosa che potenzialmente chiunque può facilmente realizzare sfruttando vecchi mobili e oggetti d’arredo.

Dagli specchi ai rubinetti, dai sanitari alle lampade, tutti possediamo oggetti di antiquariato magari ereditati dai nonni o dagli zii, che possono continuare ad abitare gli interni delle nostre case con una funzione rinnovata.
Bastano pochi dettagli per dar vita ad un ambiente retrò contraddistinto da una piccola nota nostalgica, capace di riportarci indietro nel tempo e ciò naturalmente vale anche per il locale del bagno.

Un vecchio mobile ritrovato in soffitta, ad esempio, è perfetto per il bagno, al posto del solito armadietto dove posizionare beauty e medicinali. Oppure, un comodino in stile anni ‘60, che può essere un supporto utile su cui appoggiare profumi e prodotti cosmetici di uso quotidiano. O ancora, una sedia impagliata piuttosto che uno sgabello, dove appoggiare gli asciugamani e i vestiti da indossare e dove sedersi per un pediluvio serale. Ma anche una vecchia cassetta in legno, magari ridipinta nelle tonalità del resto dell’arredamento, può diventare, attraverso un riciclo creativo, un originale armadietto.

Senza dimenticare l’importanza degli specchi: una specchiera dal design retrò, con una cornice importante che rimanda all’oro di decorazioni antiche dona al bagno uno stile barocco.
Altri elementi fondamentali sono le piastrelle, a motivi geometrici o a effetto legno, i rubinetti vintage e un lampadario antico, che sono in grado di creare un’atmosfera al tempo stesso ricercata e pacata.

Il tutto accompagnato dalla luce giusta, ottenuta magari mediante l’uso di una lampada in stile retrò che illumini l’area dello specchio, utile soprattutto durante il make up.
Candele, vasi di vetro per o sali e bottiglie contenenti oli naturali da posizionare su una mensola a vista contribuiscono a dare al vostro bagno l’effetto di una Spa, dove tutto è al servizio della bellezza.

Oltre ad essere funzionali per il riordino, gli elementi d’arredo in stile antico creano un’atmosfera calda e vissuta, soprattutto se abbinati con gusto al colore delle pareti.

Fonte: https://bit.ly/2Ir5UVm