10 linee guida per il rilancio del mercato immobiliare

Ecco il Manifesto per il rilancio del mercato immobiliare: un programma in 10 punti che ha lo scopo di rimuovere i vincoli normativi e fiscali che impediscono al settore immobiliare di svolgere la funzione di motore di sviluppo dell’economia, creato dalle principali associazioni di categoria del mondo immobiliare.

L’ISTAT ha rilevato, infatti, che edilizia è l’unico settore che in Italia non sta registrando segnali di ripresa e l’Italia è il solo Paese in Europa in cui i prezzi delle abitazioni continuano a scendere.

Firmatarie del manifesto sono Fiaip, Confedilizia, Confassociazioni Immobiliare e Finco, che propongono 10 possibili linee guida da seguire:

1) riduzione della pressione fiscale sul comparto immobiliare;
2) sviluppo e rilancio dell’investimento immobiliare da destinare alla locazione da parte di gestori professionali, imprese e privati;
3) estensione della cedolare secca a tutti i contratti di locazione;
4) attribuzione al contratto di locazione dell’efficacia di titolo esecutivo per il ripristino della legalità;
5) liberalizzazione delle locazioni commerciali;
6) stabilizzazione degli incentivi per gli interventi di manutenzione, riqualificazione, efficientamento energetico e miglioramento sismico del patrimonio edilizio e semplificazione della normativa riguardante i titoli edilizi;
7) misure di stimolo e di sostegno alla rigenerazione urbana;
8) incentivi fiscali per le permute immobiliari;
9) sviluppo del turismo attraverso la proprietà immobiliare privata;
10) istituzione del Ministero dello Sviluppo immobiliare, della casa e dell’edilizia.

A cura della Redazione